L’assicurazione condominiale

L’amministratore di Condominio per poter stipulare un contratto di assicurazione avente ad oggetto lo stabile deve preventivamente essere autorizzato dall’assemblea.

Ovviamente è utile confrontare più preventivi prima di decidere.
L’autorizzazione va assunta con il voto favorevole della maggioranza degli intervenuti, che rappresentino almeno 500 millesimi.

Nel momento in cui un condomino subisce un danno, non può rivolgersi però direttamente alla Compagnia assicuratrice ma deve avvisare l’amministratore, che così aprirà un sinistro.

Il premio per l’assicurazione va suddiviso tra i condomini in base ai millesimi di proprietà, a meno che un regolamento contrattuale non preveda un diverso criterio di ripartizione.

Se la Compagnia di Assicurazione chiede di aggiornare il premio, la decisione in merito rientra tra gli di ordinaria amministrazione per cui può essere approvata con la maggioranza degli intervenuti all’assemblea, che rappresentino almeno 500 millesimi.

Leave a Reply

× Scrivimi!