Incendio in appartamento: le normative antincendio

Incendio in appartamento: il convegno dedicato all’incendio in condominio

Cosa accade quando c’è un incendio in appartamento e, in particolare, in condominio? Lo potrai scoprire nel convegno organizzato da Condominio Solutions il 22 novembre in collaborazione con i Vigili del Fuoco di Monza e dedicato a tutti gli amministratori di condominio e alle aziende che forniscono prodotti antincendio.

Tante sono le risposte che potrai ricevere durante le tre ore di convegno e che ti renderanno più consapevole nel caso tu sia un amministratore di condominio oppure tu abiti nel condominio e desideri conoscere le norme da attuare qualora scoppi un incendio, senza lasciarsi prendere dal panico.

Il convegno sulle norme antincendio utile a tutti

Conoscere le norme antincendio e le buone pratiche da attuare in caso di incendio in casa o nei luoghi comuni è importante e l’amministratore di condominio ne è responsabile, ma altrettanto fondamentale è conoscere prodotti e servizi proposti dalle aziende per intervenire prontamente in caso di incendio in appartamento.

Anche in questo caso, come negli altri convegni da noi organizzati, Condominio Solutions si pone come facilitatore: una figura esperta e competente, capace di consigliare a te, amministratore di condominio, i migliori prodotti e servizi per intervenire subito in caso di incendio in appartamento.

Perchè questo convegno? Tutto nasce dall’entrata in vigore del decreto 25 gennaio 2019, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.30 del 5 febbraio 2019 e contenente il testo delle “modifiche ed integrazioni all’allegato del decreto 16 maggio 1987 n.246 concernente le norme di sicurezza antincendio per gli edifici di civile abitazione.”

Si tratta, come vedi, di un tema di crescente interesse presso l’opinione pubblica e a cui ciascun amministratore di condominio deve pensare nella gestione dell’edificio.

Incendio in appartamento: i possibili scenari

Quali sono i possibili scenari e le cause più comuni di incendio in appartamento o incendio in condominio? Tra le situazioni più frequenti ricordiamo lo scoppio della caldaia, la fuga di gas, ma anche l’incendio in casa causato dall’errato spegnimento del mozzicone di sigaretta o dalla pentola lasciata sul fuoco.

In ogni caso, qualsiasi sia la possibile causa d’incendio, il problema deve essere prontamente risolto e per agevolare questo compito, abbiamo chiesto al comandante del Vigili del Fuoco di rispondere a una serie di domande che tutti noi ci poniamo frequentemente, in modo da evitare errori nella gestione dell’incendio in appartamento e in condominio.

Oltre alle domande individuare dallo staff di Condominio Solution e che trovate di seguito, ogni partecipante al convegno sulle normative antincendio potrà porre al comandante dei Vigili del Fuoco le sue domande personali, trovando risposta a temi e curiosità che magari si sta chiedendo da sempre e che riguardano i comportamenti da tenere durante l’incendio e le cose da fare per domarlo o, quantomeno, circoscriverlo.

Proprio nell’ottica di essere un facilitatore di contatti tra condomini, amministratori di condominio e aziende Condominio Solutions ha pensato a questo format innovativo per l’organizzazione del convegno e vi invita a partecipare numerosi.

Per informazioni e per iscriverti al convegno contattaci

In attesa di vederti e conoscerci di persona la convegno, ecco alcune delle domande a cui daremo risposta assieme al Comandante dei Vigili del Fuoco di Monza.

QUESTIONARIO DOMANDE SULL’INCENDIO IN CONDOMINIO

  • Dove devono essere installati gli estintori nel condominio, quanti e di quale tipo devono essere?
  • Chi è responsabile del rispetto della normativa antincendio in condominio?
  • Come viene nominato il coordinatore d’emergenza in condominio e qual è il ruolo di tale figura?
  • Quali sono gli obblighi dell’amministratore di condominio in materia di norme antincendio?
  • Perchè non bisogna usare l’ascensore in caso di incendio ma preferire le scale?
Leave a Reply