Giulia

Ho deciso di aprire un blog e poiché penso che sia importante fare conoscere ai miei intorlocutori con chi hanno a che fare e quindi dovendo tracciare un “chi sono” ho chiesto ad un amico di farlo che mi ha così descritta.

GIULIA

E’ sempre difficile tracciare un profilo, specie se di una imprenditrice. Ma chi conosce professionalmente Giulia Berruti fondatrice di Eco-Network sa di avere di fronte una donna il cui profilo è un misto di innovazione e tenacia.

Probabilmente il bisogno di innovare è proprio un suo genoma specifico, per quanto attiene la tenacia posso dire che questa sua qualità spesso e necessariamente sfocia nella vera e propria combattività.

Come potrebbe essere diverso di fronte ad una crisi come quella che stiamo vivendo?

Ma di Giulia non si può non disegnare un profilo anche umano, perché i valori umani nella sua attività di ogni giorno, non sono mai scissi da quelli professionali. E’ una imprenditrice che sa valorizzare gli aspetti etico-sociali delle sue relazioni ed è sempre attentissima a promuovere ed a generare un lavoro di team. Caratteristica questa di quella concezione d’impresa dove l’umiltà ti permette di sentirti sempre in viaggio verso un migliorare, dove la curiosità e la creatività sono spie costantemente accese e pronte a cambiare rotta. Insomma come direbbe un navigatore: “barra a diritta” ma l’obiettivo è arrivare alla meta.

Giulia Berruti inizia a lavorare sin da giovane nell’azienda di famiglia che si occupa di far diventare il legno, non solo un mobile ma un vero e proprio elemento di arredamento unico per stile e genere.

Giulia Berruti è stata fondatrice del Consorzio Immagine Italia nel 1987 e di due associazioni nell’ambito del settore complemento d’arredo, UNICA e Assocompleneti che allora si interfacciavano con il Cosmit, l’ente organizzatore del salone del mobile.

Ha organizzato a Monza per 4 anni la fiera Habitat Clima al Palacandy per promuovere il settore della sostenibilità ambientale e ha organizzato sempre nello stesso Palacandy le 2 fiere “Un giorno Perfetto” dedicate al matrimonio.

Ed a lei è dovuta la fondazione della Associazione  Donatella Gazzola che si è occupata di design per la disabilità e che collaborato con prestigiose realtà quali la Lega del Filo d’Oro e la Forden, a conferma della sua costante sensibilità per i temi sociali.

Nel 1995 fonda in Brianza la società Eco-Network,  per promuovere la sostenibilità ambientale un settore tanto di nicchia quanto fondamentale che oggi dirige con una forte spinta alla diffusione di un tema così rilevante per l’intersa società.

Ultima non ultima la creazione di Condominio Solutions, iniziativa nata dall’idea di mettere insieme le associazioni di amministratori di condominio che non hanno al momento un collegio o un ordine diffondendo le problematiche di questa particolare attività professionale: complessa, delicata e che costantemente necessita di nuove soluzioni e nuovi sistemi di problem-solving.

Di questo momento storico della sua carriera professionale è  l’idea di riunire esperienze maturate, professionalità e valenze sociali in un progetto che riunendo più associazione tra loro le renda maggiormente visibili e forti e porti in superficie tematiche, problemi e soluzioni innovative; e questo blog vuole essere il suo modo di comunicare, informare e dialogare con gli utenti.

Marcello Pedemonte

L’attività che intendiamo portare avanti è poliedrica e spazia su diversi fronti, dal mondo del condominio a quello del rispetto e della sostenibilità ambientale, senza tralasciare la cultura, l’artigianato, l’arredamento  e il design con un occhio di riguardo al “made in” Brianza.

Spero che mi seguirete attraverso questo percorso e che vorrete lasciare dei commenti sul nostro operato, le critiche costruttive sono sempre ben accette!!!

Leave a Reply